Hortum Nostrum_Marzo

Hortum Nostrum_Marzo

4 Aprile 2022 0 Di editor

E’ arrivata la primavera! Le giornate sono più lunghe, la luce del sole riscalda le nostre ossa, il terreno e le piante.

Un mese secco, senza nessuna precipitazione, solo nell’ultima settimana abbiamo visto qualche goccia di pioggia idratare il suolo ormai secco.

Marzo: mese di trapianti.
Abbiamo piantato patate, pomodori nelle serre, cipolle, barbabietole, porri e insalata.

Si riparte, ricomincia una nuova annata.

Negli spazi vuoti abbiamo utilizzato un’antichissima pratica: il sovescio. Impiegata già in epoca romana, ha lo scopo di restituire nutrimento al terreno migliorandone la struttura senza l’ausilio di sostanze chimiche o lavorazioni invasive. Il sovescio consiste nell’interrare del tutto o in parte le colture da sovescio. L’interramento è utilissimo perché le piante, decomponendosi lentamente, apportano sostanza organica in generale, che si trasforma in humus migliorando la fertilità e la struttura del terreno. Tenere il terreno coperto con vegetazione anziché nudo evita, inoltre, il fenomeno dell’erosione del suolo.

Abbiamo continuato a lavorare sugli spazi migliorando il magazzino e la zona lavaggio.

Ci aspetta un aprile pieno di lavoro condiviso e partecipato.

Vedi tutti gli appuntamenti