{:it}Cosa è una CSA{:}{:en}How does CSA work?{:}

{:it}Cosa è una CSA{:}{:en}How does CSA work?{:}

{:it}La CSA, Semi di Comunità, è un’azienda agricola collettiva, in cui soci lavoratori e fruitori creano un patto di solidarietà e condividono benefici e rischi della produzione.

Il termine CSA significa Comunità che Supporta l’Agricoltura, è una particolare forma di organizzazione, in cui la comunità dei soci è legata da un reciproco impegno di  collaborazione. Tutti i soci prendono insieme le decisioni sulle scelte aziendali, sostengono la produzione e si distribuiscono cibo fresco, sano e prodotto nel rispetto dell’ambiente.

Al momento all’interno del gruppo promotore della CSA abbiamo tre tecnici agricoli del settore, appassionati del loro lavoro e desiderosi di sviluppare il modello di agricoltura sociale CSA. 

I soci lavoratori stilano un piano delle colture, basato sul terreno a disposizione e sul numero di soci  fruitori previsto, e sottopongono il bilancio dei costi a tutti i soci per l’approvazione.

All’inizio dell’anno si decidono le quote annuali dei soci fruitori, dividendo il totale dei costi di produzione e gestione per il numero dei soci che intendono partecipare alla CSA, al netto delle altre possibili entrate, derivanti dai finanziamenti dei soci prestatori, sovventori, o dei fondi europei per l’agricoltura.

A ciascun socio fruitore spetta settimanalmente una parte dei prodotti coltivati che vengono ritirati presso alcuni punti di distribuzione o direttamente presso i campi.

Tutti i soci possono partecipare attivamente alla produzione, contribuendo volontariamente con qualche giornata di lavoro durante l’anno.{:}{:en}Semi di Comunità is a collective farm organized according to the CSA method. “CSA” means Community Supported Agriculture, namely a way of running the farm with the cooperation of all members.

Semi di Comunità is based upon a relationship of mutual support and commitment between farmers and members/consumers, they share both benefits and risks of the production. Decisions and choices are made together.

All members support the farming and share the food, which is produced respecting the environment.

Among us there are three farmers, fond of their job and determined to develop this method of social farming. At the beginning of the year,  the farmers make an harvesting plan, based upon the land we have and the number of co-farmers.

Then, they communicate the budget to all members for approval. The amount of the annual contribution is decided upon by dividing the budget between the members who intend to participate to the CSA (depending on the other incomes, such as EU funds for agriculture and supporting members’ financings).

Each member receives weekly a part of the harvest and he can pick it up either at the farm, or at one of the other distributing places.{:}