Categoria: poesie

RICETTA A SORPRESA CO’ CONSIJO DE BELLEZZA

21 Ottobre 2020 0

Doppo le foje de li faciolini,lo so che ho perzo credibbilità. Oggi fo er serio, gnente teatrini,ve vojo dì tutta la verità. ‘St’ortaggio è vero che cià un nome strano,ma mica je l’ha dato l’ortolano. Cavolorapa, quarcuno me dirà: “Mo nun rincominciamo cò ‘ste scene,o è l’uno o l’antro, nun me cojonà”. Ma perchè, pescecane pò…

Di editor

L’INSALATA DE FOJE DE FACIOLINI

30 Settembre 2020 0

‘Stavorta ce sta ‘na consegna strana, ‘na cosa che n’avete vista mai. Ma in ciessea è ‘na cosa sana nun buttà via mai gnente, ce lo sai. V’aritrovate, assieme a li zucchini, le piante sane de li faciolini. Questo perchè noi ve volemo bene e ve impiattamo ‘na prelibbatezza. Farete un figurone cò le cene,…

Di editor

ER PESTO GENOVESE

21 Luglio 2020 0

‘Sto giro famo er pesto genovese. Er basilico e l’ajo ce l’avemo. Puro si, p’er basilico, è palese, che nun è quello dop che magneremo. P’er resto è er giro de le sette chiese. Er parmiciano a Reggio lo prennemo, avrà da esse romano er pecorino e l’ojo sarà mejo si sabbino. Er sale grosso…

Di editor

LE PATATE

13 Luglio 2020 0

E mo che sò arivate le patate, spero nun me chiediate la ricetta. Sò bone ar forno, prima sbollentate, sò bone fritte o in punta de forchetta, pe’ le ricette un pò più sofisticate, tipo quella cor cheddar a barchetta. Assieme ar pommidoro fanno onore ar sor Colombo, gran navigatore. Dice quarcuno: “La patata ingrassa”.…

Di editor

ER CIPOLLOTTO

17 Giugno 2020 0

Noi qui imparamo er senzo de la vita. Basta guardà che fanno le verdure, s’arzeno su, come slungà le dita, vanno a cercà la luce ‘ste crature, cor sole che je fa da calamita. No come noi che, pieni de paure, prima d’arzà la coccia e guardà er sole, cò li penzieri famo le crapiole.…

Di editor

L’ASTA DE LE QUOTE

4 Febbraio 2020 0

L’ASTA DE LE QUOTE Pe’ fà comprenne l’asta de le quote, Piero Angela sarebbe stato adatto. Nun lo sopporto, ma cià quella dote, de fà capì la scenza puro a un gatto. Nun è che fosse ‘na cosa da scenziati, ma, certi soci, sò proprio compricati. Pe’ quarcheduno un’ utopia irreale, chi cià deppiù, pò…

Di webmaster