Hortum Nostrum_Ottobre

Hortum Nostrum_Ottobre

26 Ottobre 2020 0 Di editor

La stagione, il clima, la variabilità del tempo ad ottobre è al massimo del suo splendore.

Piove, fa caldo e poi fa freddo. Tutto insieme, a volte tutto nello stesso giorno.

Questo, che effetto ha sulle nostre verdure e sui nostri soci in campo?

I soci: arrivano con la felpa e la cerata, si prendono il caffe la mattina con qualche brivido di freddo e a mezzogiorno tutti in canottiera ad asciugarsi il sudore.

Le piante: Ad alcune piante le escursioni termiche piacciono e anche molto! Peperoni e friggitelli sono pieni di fiori e saranno una delizia per i nostri palati!

Ottobre è anche il mese degli ultimi lavori di semina e trapianti. Con la messa a dimora di fave aglio e piselli abbiamo finito la nostra attività. Ora ci possiamo concentrare su altro.

Noi non ci fermiamo mai. Ora possiamo dedicarci a ripensare alle parti strutturali della nostra azienda agricola. Abbiamo in mente di gestire al meglio le aree in nostro possesso, ammodernare l’impianto elettrico e ristabilire i confini dei nostri campi.

Ottobre ci cambia anche l’impegno settimanale della raccolta. Siamo infatti sui campi il martedì è il mercoledì. Il clima ci permette di conservare alcuni ortaggi, di coglierli il martedì per distribuirli il giorno dopo.

Andiamo avanti soci!