Una serata davvero bellissima!

Il 15 gennaio siamo stati ospiti del Circolo Culturale Arci Kokè, abbiamo portato i nostri prodotti e, insieme ad Alessandra Tenga abbiamo avuto l’opportunità di raccontare la nostra utopia agricola.

Il nostro obiettivo? 

Superare il binomio produttore-consumatore, la passività con cui si pensa al cibo che arriva sulle nostre tavole. La nostra realtà nasce nei granelli di terra e arriva fino alla nostra percezione della realtà.

La vogliamo cambiare, vogliamo renderci partecipi della vita della comunità agricola, crediamo e creiamo autosostentamento alimentare, comunità e partecipazione.

Ringraziamo Kokè, Alessandra e il suo blog Sostenibile per me.

Ci vediamo al prossimo appuntamento!

Articolo: CSA Semi di Comunità: quando la cooperazione nutre mente e corpo

Aperitivo con il contadino…sostenibilmente insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *