Il 24 Luglio del 2019 in distribuzione abbiamo anche la portulaca, una pianta spontanea il cui nome dialettale é simpaticissimo:, la porcacchia!

Se ne consumano le foglie, sono ottime nell´insalata di pomodoro, c´è chi la mette nella frittata, e si puó consumare anche come batutto o tritato, per un pesto o per colorare una pasta; ultimamente l´ho aggiunta al prezzemolo tritato sulla pasta alle vongole ed ha fatto la sua porcacchia figura!

Quando puliamo i filari di verdure coltivate (in questo caso le zucchine) dalle erbacce, selezioniamo le piante utili e le lasciamo crescere come “pacciamatura verde” per poi ridistribuirle, queste piante oltre ad essere commestibili ci consentono di mantenere il terreno coperto all´erosione dei raggi del sole, sono nostre alleate e c´è da andarne fieri.

Alice Bognetti

Porcacchia, che distribuzione!
Tag:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *