Er sellero, pe’ noi è ‘na manosanta,
penza che pò abbassà er colesterolo.
La robba che te magni, tutta quanta,
te la fa diggerì,puro er cetrolo.
Puranco si te magni li legumi,
t’assorbe er gasse e nun fai strani fumi.

Si sei iperteso, o ciai l’infiammazzione,
o li bruciori lì, sotto la panza,
magnete er sellero a pranzo e colazzione,
siccome connimento o pe’ pietanza.
Te distenne la pelle e te dimagra,
pe’ certe cose è mejo der viagra.

Ma pe’ st’urtimo effetto c’è ‘no scorno,
hai da magnanne due tre chili ar giorno.

28/06/2019
Carlo Renzi

ER SELLERO ( sedano )

Un pensiero su “ER SELLERO ( sedano )

  • 4 Luglio 2019 alle 13:32
    Permalink

    Carlo, questa ricetta è bellissima!
    W IL FRITTO!!!
    Sei proprio bravo con le rime romanesche!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *