L’aglio va in fiore subito prima di essere pronto per la raccolta, il tallo della pianta, ossia la sua cima è però una prelibatezza.

Abbiamo distribuito lo stelo della cima che potete usare come aglio fresco, ossia il sapore è più delicato, si usa crudo nelle insalate o cotto per frittate e soffritti.

Come sempre non buttiamo via niente… Buon Appetito!

Le cose più strane delle nostre cassette… Talli d’aglio!
Tag:

Un pensiero su “Le cose più strane delle nostre cassette… Talli d’aglio!

  • 18 Giugno 2019 alle 20:34
    Permalink

    Avevo finito le teste d’aglio e prima di disperare ho ricordato di avere i talli d’aglio. Una salvata!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *