RICETTA A SORPRESA CO’ CONSIJO DE BELLEZZA

21 Ottobre 2020 0

Doppo le foje de li faciolini,lo so che ho perzo credibbilità. Oggi fo er serio, gnente teatrini,ve vojo dì tutta la verità. ‘St’ortaggio è vero che cià un nome strano,ma mica je l’ha dato l’ortolano. Cavolorapa, quarcuno me dirà: “Mo nun rincominciamo cò ‘ste scene,o è l’uno o l’antro, nun me cojonà”. Ma perchè, pescecane pò…

Di editor

Cavolo rapa…come mangiarlo

21 Ottobre 2020 0

Il cavolo rapa arriverà sulle nostre tavole e ci siamo chiesti…..qual’è il modo migliore per conoscere da vicino un frutto della terra, per beneficiare a pieno del suo prezioso contenuto di vitamine? Mangiarlo crudo o fermentarlo o essiccarlo? Il cavolo rapa ben si presta ad essere trasformato in tutti e tre i modi grazie alla…

Di editor

Getti di Napoli…qualche consiglio in cucina

7 Ottobre 2020 0

I getti di Napoli c’è chi ama sbollentarli e chi li ama soffocati. Il segreto per sbollentare correttamente le verdure è quello di inserirle in abbondante acqua bollente.Se sono molte e la nostra pentola non è sufficientemente grande sarà meglio dividerle e sbollentarle 2-5 minuti, a seconda della pezzatura, un poco alla volta, così da…

Di editor

L’INSALATA DE FOJE DE FACIOLINI

30 Settembre 2020 0

‘Stavorta ce sta ‘na consegna strana, ‘na cosa che n’avete vista mai. Ma in ciessea è ‘na cosa sana nun buttà via mai gnente, ce lo sai. V’aritrovate, assieme a li zucchini, le piante sane de li faciolini. Questo perchè noi ve volemo bene e ve impiattamo ‘na prelibbatezza. Farete un figurone cò le cene,…

Di editor

Sua maestà il Sedano

28 Settembre 2020 0

Pesto e suggestioni a crudo: Foglie di sedano Frutta secca Limone Olio Pepe bianco Acqua La sera mettiamo a mollo la frutta secca che più ci piace, di norma uso o mandorle o nocciole, almeno 100/150 grammi tanto poi se avanzano mangiarle ammollate come snack è meraviglioso. Il mattino successivo togliamo le parti fogliose del…

Di editor

Hortum nostrum Settembre

28 Settembre 2020 0

Settembre è uno spartiacque per il contadino del Centro-Italia: c’è ancora tempo per piantare gli ortaggi invernali che daranno i loro frutti fino a marzo, ma è necessario considerare le condizioni metereologiche. La pioggia può rallentare il lavoro di semina e trapianti, il sole e le temperature ancora miti possono anticipare la maturazione rendendo ancora…

Di editor